GRANDI ELOGI DALL’ESTERO PER IL MILAN CAMPIONE

echip.jpgPARIGI, 24 maggio 2007 – “Il Milan è immortale”. L’apertura più spettacolare della stampa francese è quella dell’Equipe che incorona i rossoneri rendendoli quasi degli dei. “Re d’Europa” secondo il Parisien che parla di “Milan al settimo cielo”, giocando con il numero di Champions in bacheca. Milan di nuovo “ai vertici del calcio”, titola Libération in prima, come Le Figaro che preferisce parlare di “rivincita”. “Rivincita all’italiana” per il gratuito 20minutes, per Metro il Milan ha “teso l’agguato”.

PIPPO – Il voto più alto dell’Equipe va a Inzaghi, “il cacciatore della notte”, “fedele alla leggenda, capace di sfruttare (nel primo gol) una minuscola opportunità” e di “completare il capolavoro” nel raddoppio. Le Figaro elogia Paolo Maldini, “il capitano modello, difensore esemplare, che ha dimostrato ancora una volta tutto il peso dell’esperienza”. Le Parisien gli augura un sesto trionfo, visto che “le ginocchia sembrano permetterglielo”.

POLEMICHE – L’Equipe elogia il Milan e anche il calcio italiano in generale “capace di aggiudicarsi le due più grandi competizioni mondiali in meno di undici mesi: gli scandali gli scivolano via di dosso perché il calcio italiano ha la pelle dura e perché la sua cultura della vittoria è più forte di tutto quando viene il tempo dei premi. Si potrà sempre dire che il Milan non doveva disputare la Champions, ma è sul terreno che i rossoneri hanno conquistato l’Europa per la settima volta”.

 IN SPAGNA…

silvio.jpg

Una copertura sensazionale. Spazio a non finire. Il campionato spagnolo è più vivo che mai e dopodomani vivrà il suo terzultimo atto, Samuel Eto’o rilascia intervista esplosive, ma la Septima del Milan conquista gli spagnoli.

GRANDI SPAZI – Titoli, pagine, foto, commenti: neanche l’avesse vinta il Real Madrid, la Champions League. La Spagna mette da parte la consueta accidia nei confronti del calcio italiano, e s’inchina al Milan. Questa la classifica delle pagine dedicate dai 4 quotidiani sportivi spagnoli alla finale di ieri: 13 su As, 9 suMarca, 7 su Mundo Deportivo, 6 su Sport. Curiosamente As è il giornale che meno spazio lascia al successo rossonero in prima pagina. Marca occupa l’intera portada con questo titolo: “Milan 7 Real 9” (“La prima di Kakà, la quinta di Maldini, e la quarta di Seedorf” il sommario), in riferimento alle Coppe dei Campioni vinte dalla due squadre regine d’Europa. Gli spagnoli fanno notare come con il trionfo di Atene il Milan abbia superato però il Madrid nel computo totale dei trofei internazionali vinti: 16 a 15, con l’Italia che si porta a una sola lunghezza dalla Spagna nella classifica all-time di vittorie nelle 3 coppe europee: 28 a 29 (ma 11 pari in Coppa dei Campioni).

VENDETTA – I quotidiani politici non dedicano meno di tre pagine ognuno all’epilogo della Champions, e il Periodico de Catalunya occupa addirittura metà della sua prima pagina con il titolo, in italiano, “‘Vendetta’ del Milan”. Poi, nello sport, “Il Milan chiude i conti”. “Eterno Milan”, l’apertura delle pagine sportive del Pais, Il tono generale è decisamente benevolo con la squadra di Ancelotti, considerata in Spagna l’unica espressione decente del calcio nostrano, anche se non mancano le critiche alla scarsa spettacolarità della finale, da dividere con la tattica ostruzionistica disegnata dal tecnico spagnolo dei Reds (“Benitez non ha saputo reagire”, As). “Non è stata la miglior versione del Milan, però…” il titolo del commento del direttore di As,”Vittoria senza gioco.. e grazie a Inzaghi”, quello della cronaca di Marca.

SINGOLI – Tre i giocatori che conquistano più titoli: Inzaghi ovviamente, poi Maldini (amatissimo qui) e Kakà. L’attaccante: “‘Pippo porta ‘la settima’” (Marca), “Pippo, re di Atene” (Sport), “L’eroe del gioco di prima” (El Mundo, che aggiunge: “Inzaghi supera i propri limiti tecnici con un’autostima infinita”) “Inzaghi sutura la ferita del Milan” (Abc), “Inzaghi, nato in fuorigioco” (El Pais). Il capitano: “Maldini entra nella leggenda e rincorre il record di Gento (Marca), in riferimento alle 6 vittorie nella competizione regina d’Europa, con Paolo che è arrivato a quota 5 ma ha eguagliato la gloria del Real Madrid per finali disputate, 8, e ancora “Paolo Maldini l’ombra di Gento” (Abc), “Maldini, de oro” (As), “Maldini e il Milan si laureano ad Atene” (Sport). Il brasiliano: “Kakà ha vinto il duello dei fuoriclasse” (Marca), “Kakà tira fuori la magia. Gerrard senza angelo protettore” (Abc).

~ di sorrounded su maggio 24, 2007.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: